Qual è il segreto per un trucco a prova di lacrime e baci?

“Il make up da sposa non può fare a meno di alcuni prodotti professionali che garantiscono al trucco una luminosità ed una tenuta perfetta: primi fra tutti il primer viso e il primer occhi, che applicati prima del fondotinta e dell’ombretto permettono ai prodotti di aderire meglio alla pelle e di fondersi assieme per realizzare una base ideale.

Non dimenticate poi il primer labbra, che applicato prima del rossetto crea un film protettivo che dona al rossetto luminosità e compattezza per la durata dell’intera festa.

Infine, è importante fissare e opacizzare il trucco con una cipria in polvere, per evitare  il formarsi di macchie sulla pelle e dare all’incarnato una perfetta luce satinata.

Il mio consiglio è: puntate su polveri beige-dorate per le pelli leggermente abbronzate  e  polveri beige-rosate per le più chiare. Infine, mai dimenticare il mascara, rigorosamente waterproof: io consiglio di applicarne anche uno volumizzante solo sulle ciglia, per enfatizzare il risultato”.

Chignon per la sposa

Sono considerati tra gli evergreen non solo per la sposa ma per la donna in generale, dal momento che rendono l’outfit sofisticato con qualsiasi abito.Per il 2019 spopoleranno nelle loro versione bassa, annodati proprio sotto la nuca, con la linea centrale ben in evidenza e senza troppi posticci usati per creare finiti rigonfiamenti,anche lo chignon deve essere naturale. Sceglieteli senza remore anche se avete ricci ribelli e vaporosi.

Le labbra

Prepara le tue labbra

Le tue labbra devono essere preparate per  un trucco duraturo ,Per questo applica un buon prodotto esfoliante specifico per la zona onde eliminare le cellule morte cosicché le tue labbra siano morbide e setose senza le anti estetiche pellicine. Successivamente idratale: questo è un  passo delicato poiché bisogna idratarle in maniera corretta, non eccessivamente altrimenti il rossetto non farebbe presa; ti raccomandiamo di idratare le labbra e di pulire l’eccesso di idratante un momento prima di andare avanti con i passi successivi di modo che il trucco non sparisca in pochi minuti.

Code basse

Hanno conquistato i cuori di numerose spose e continueranno ad essere delle grandi protagoniste per chi vuole puntare su look semplici e sofisticati. Minimal al punto giusto, le code basse sanno immedesimarsi perfettamente su outfit molto elaborati e principeschi dove, una profonda scollatura a V sulla schiena ed un trucco sposa naturale,possono diventare la ciliegina sulla torta per chi sceglie di puntare su un raccolto basso e chic allo stesso tempo.

C’è treccia e treccia

C’è treccia e treccia, ovviamente, ma i capelli lunghi e medi restano un elemento fondamentale per potersela permettere, soprattutto da quando la sposa non è più quella costruita di una volta, quindi se le lunghezze non lo permettono meglio optare per altro. Una sposa romantica ma informale, che indossa un’acconciatura maxi e morbida, ottenuta allargando al massimo gli intrecci di base, che siano classici, a spina di pesce o all’olandese.

La scelta, poi, dipende molto dal tipo di abito. Se è ricamato sulla schiena meglio sicuramente una treccia laterale che ricada su una spalla, oppure da raccogliere, come la treccia alla francese, da chiudere con uno chignon. Se invece la schiena è nuda, via libera a una treccia centrale, bella sia nel caso si indossi il velo sia senza. Per finire l’accessorio. Una tiara sottile a mo’ di cerchietto che illumini senza appesantire, qualche fiore fresco da scegliere in pendant con il bouquet , un fermaglio gioiello per coprire l’elastico, un nastro di raso… Informali ma romantiche!

Il trucco deve essere a lunga tenuta

Ogni sposa deve essere perfetta per almeno 10 ore, spesso in condizione di luce e calore estivo, per la maggior parte dei casi, condizioni in cui l’appiattimento dei colori e le temperature compromettono la resa e la durata del trucco se non è ben fissato. Fondamentali alleati di un trucco a lunga tenuta diventano: fiale fissatori/tensori, esse vanno applicate prima del trucco creando una sorta di pellicola e permettono al make up di durare di più; primer per illuminare ed uniformare l’incarnato; cipria per fissare il fondotinta che andrà scelto nella stessa tonalità della pelle della sposa; prodotti rigorosamente waterproof, altrimenti giusto il tempo di una lacrima o un velo di sudore e il look sarà rovinato, compromettendo anche la qualità del servizio fotografico; spray fissante che andrà applicato su tutto il viso a make up ultimato e che garantirà una maggiore durata.

Tutti i prodotti devono essere lavorati benissimo, in modo che si amalgamino e valorizzino il volto, impreziosendolo; un trucco fatto con pochi prodotti e lavorati male dura poco e in foto scompare, facendo apparire i visi ingrigiti e spenti.

Cura della pelle

La regola base che andrebbe applicata sempre, non soltanto in occasione delle proprie nozze, è quella di avere cura della propria pelle: con largo anticipo bisogna curare eventuali patologie e sottoporsi a sedute di peeling e pulizia del viso. Se la pelle non è ben curata, infatti, per quanto il trucco aiuti, tuttavia non può fare miracoli. Il trucco da sposa ideale, quindi, inizia a diverse settimane di distanza dal giorno fatidico, con una cura della pelle corretta e attenta, prodotti specifici ed alcune semplici regole di vita sana. Averne cura anche a casa diventa uno step fondamentale, detergere, struccare e idratare quotidianamente la pelle del viso aiuterà a mantenerla tonica e luminosa; una o due volte la settimana, poi, sarà utile utilizzare uno scrub per rimuovere le cellule morte e pulire in profondità.

Un altro importante trattamento settimanale è la maschera: sono consigliabili un tipo idratante, oppure agli acidi della frutta per un effetto “pelle nuova”. Infine, non bisogna dimenticare di curare la pelle anche “dall’interno”: dormire regolarmente ogni notte per 6-8 ore, bere almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno e mangiare in modo sano ed equilibrato completerà il programma “pelle perfetta”, regalando un’epidermide sana e radiosa.

LA SPOSA MODERNA

Il filo conduttore per le acconciature delle spose moderne è l’idea di acconciature-non acconciature, di uno stile informale, di capelli dallo spirito libero, sciolti, anche quando vengono raccolti». Da un lato un romanticismo informale,un po’ bohémienne con onde non troppo definite e intrecci “strecciati” . Foulard e fiori sono gli accessori per impreziosire i capelli. Dall’altra parte, un mood contemporaneo e snob, più ordinato, fatto di intrecci e onde che avvolgono con precisione, raccolti composti e puliti, ma mai rigidi , accessori semplici ma ricercati che incorniciano e sottolineano alla perfezione l’acconciatura, ma sempre con un piglio volutamente casuale .

LA SPOSA

Per diventare «la sposa» bisogna rimanere fedeli a se stesse, senza cambi radicali. Le acconciature moderne incarnano alla perfezione questo mood , romantiche ma informali, oppure composte e un po’ snob. La cosa più bella e’ trasformarle, come accade con l’abito. Tolto il velo, inizia la festa. E infinite possibilità di cambiare il tuo look modificando i volumi e l’accessorio.

IL MAKE-UP DELLA SPOSA

Quando si parla di trucco sposa, molto spesso, è luogo comune pensare subito ad una sposa standardizzata ; in realtà ogni donna nel giorno delle sue nozze dovrebbe rispettare il proprio essere, il proprio stile e i propri gusti, senza dover indossare nessuna “maschera” che non le appartiene e che la farebbe sentire sicuramente fuori luogo.
Il fatto che non debba esistere a tutti i costi un make up universale per tutte le spose, quindi, un’immagine prestabilita della donna che si accinge a sposarsi, non deve farci pensare che non esistano regole e accorgimenti precisi che ciascun truccatore professionista deve conoscere e rispettare affinché si possa avere un risultato impeccabile.
Un bravo truccatore sa infatti che: bisogna creare un make up che abbia una lunga durata e che garantisca una resa perfetta in fotografia/video, ma che, allo stesso tempo, non risulti troppo carico dal vivo; deve fare delle scelte in modo da poter creare un legame armonioso tra make up, acconciatura ed abito; deve riuscire a far sentire ogni sposa la donna più bella nel suo giorno.